Video Trend
2 min
19 Mar 2019
Angela D'Aprile

Social Video Trends: conosci il tuo target e conquistalo video dopo video

L’Italia ha registrato un aumento del 32% delle visualizzazioni su YouTube nel 2018
Si parla spesso delle strategie di Social Video e dei trend più popolari negli Stati Uniti, ma questo non è l’unico mercato nel quale brand, creator e publisher stanno già facendo la differenza attraverso i video.
 
Anzi, il Social Video in Europa, come riportato durante la VidCon di Tubular Insights a Londra, è un settore in crescita.
Scopriamo insieme i numeri della ricerca.

 


Da YouTube a Instagram, la crescita del Social Video in Europa

Tutti i principali mercati europei hanno visto una crescita continua su YouTube; l'Italia in particolare ha guidato il gruppo con un aumento del 32% delle visualizzazioni, con la Spagna alle spalle con un aumento del 25%.
 
In Francia e Regno Unito brand e media company hanno scelto YouTube per i loro investimenti video advertising nel 2018, mentre in Germania, Italia e Spagna i creator hanno iniziato a lavorare di più su Facebook.
 
Instagram è cresciuta in modo esponenziale in Europa nel 2018, con gli influencer che vantano il maggior numero di visualizzazioni e con le media company che registrano numeri in aumento nei principali mercati europei.
 
 
Visualizzazioni mensili globali su video di Instagram con almeno 50.000 visualizzazioni dal 2016-2018 in paesi europei selezionati. Credits: Tubular Labs


Branded content e social video: piacciono?

Per misurare l’effettiva efficacia del Social Video, è necessario sapere anche in che modo i consumatori interagiscono con video e brand sui social media.
 
Cosa gli piace? Su quali piattaforme preferiscono guardare e su quali piattaforme interagiscono maggiormente? Quali sono i contenuti che preferiscono?
 
Secondo una ricerca di Animoto, il 73% dei consumatori viene influenzato dalla presenza sui social media di un brand quando effettua una decisione di acquisto.
E in questo ambito
il video è il tipo di contenuto preferito dai consumatori anche sui social e non solo nelle ricerche organiche, con Instagram come piattaforma in più rapida crescita, come abbiamo già visto nel paragrafo precedente.
 
Il video, inoltre, è il branded content preferito dalle persone sui social e il 46% di consumatori ha guardato più video ads sui social che in TV nel 2018.
 

Fonte: https://animoto.com/blog/business/2018-social-video-consumer-trends/
 
I Social Video sono il modo favorito dai consumatori per informarsi su un brand o su un prodotto per la prima volta e prima di un eventuale acquisto. 
 
Ecco perché è necessario conoscere in modo approfondito il proprio target e le sue preferenze prima di pianificare una Produzione Video o una strategia di Video Marketing che includa i social. Il Social Video è potenzialmente lo strumento più efficace per i brand nel 2019, a patto di costruire la propria strategia in modo consapevole, partendo da un’analisi dei dati e affidando a veri professionisti del video la propria comunicazione social.
 
 
Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
Video Advertising: hai 6 secondi per conquistare il tuo pubblico
Leggi l'articolo
Digital Marketing: perché continuare a puntare sulla produzione video
Leggi l'articolo
Case Study LEGO: quando il Branded Content diventa Branded Video Entertainment
Leggi l'articolo