Video Marketing
12 min
25 Jan 2018
Angela D'Aprile

Video racconto, video di prodotto, tanti video per promuovere la tua azienda

L’uomo è per sua natura una creatura predisposta al racconto. Raccontare storie ci permette di dare un senso a un mondo caotico e disorientante. Ci consente di dare un significato profondo alle nostre vite. Ci offre la possibilità di vivere delle emozioni entrando in empatia e costruendo un circolo di fiducia. Per questo le storie sono il modo più efficace per comunicare il tuo marchio. E il video è lo strumento migliore per generare emozioni, ottenendo quella potente combinazione tra comunicazione visiva e sonora in grado di generare una delle modalità di racconto più coinvolgenti che l’uomo conosca. I video rapiscono letteralmente il pubblico nel racconto e lo rendono più ricettivo nei confronti dei valori di marca. Come rendere, quindi, il tuo video-racconto più efficace e coinvolgente? Attraverso una serie di passaggi essenziali che ti permetteranno di creare la storia della tua azienda.
 
 
Le caratteristiche di un video-racconto efficace
Innanzitutto ricorda che un video racconto, un video di prodotto, un video per la promozione della tua azienda dovrebbe sempre:
  • Essere basato su un problema reale nel quale le persone possano rispecchiarsi, ritrovare il proprio bisogno. Sarà in questo modo che costruirai la prima relazione tra il tuo brand e il tuo possibile cliente, parlando delle cose a cui il tuo pubblico tiene;
  • Essere originale, unico, una storia di marca deve essere distinguibile da quella della concorrenza, rappresentando in modo univoco l’azienda per creare un’immagine chiara e distintiva nella mente dei potenziali clienti, lasciandovi il segno. Si può trattare di un video racconto ideato con una angolazione diversa, o con una tecnica narrativa insolita, o con un tipo di ripresa particolare. Lo scopo è restare impressi.
  • Essere portatore sano di emozione. Il tuo video racconto deve essere emotivo, dato che sono soprattutto le emozioni a guidare le decisioni di acquisto. Creare connessione e fiducia attraverso la storia della tua azienda genererà una sorta di “nodo emotivo” che incoraggerà il pubblico a creare associazioni positive con l’azienda e con il prodotto.
  • Essere onesto. Il racconto del tuo brand deve essere onesto. Il mondo di oggi è iper connesso e cercare di essere qualcosa che non si è costituisce un grosso rischio. Parla o presenta con sincerità dei tuoi valori e del tuo lavoro, mettendo in luce i punti di forza reali, piuttosto che quelli solo ideali. Racconta, ma soprattutto mostra.

 

4 consigli per raccontare il tuo brand con un video
 
Passando alla pratica del video racconto, della produzione di un video per promuovere la tua attività, il tuo progetto, te stesso, è utile seguire alcuni passaggi che ti faciliteranno il lavoro anche quando vorrai affidare la creazione dei tuoi video a un professionista.
  1. Come in ogni strategia di marketing avrai bisogno di fissare il tuo obiettivo: cosa vuoi comunicare davvero? Quale messaggio vuoi che arrivi al pubblico? A quale bisogno risponde la tua azienda?
  2. Riunisci il team per una sessione di brainstorming, o ancora meglio di write-storming, per capire dall’interno quali sono i veri punti di forza del marchio e i valori più apprezzati anche da dipendenti e collaboratori. Metterli in luce nel tuo video-racconto sarà la carta vincente della tua comunicazione.
  3. Ricorda che non basta narrare, dovrai mostrare per andare al cuore delle emozioni e creare quella famosa relazione con il cliente. Guarda a quello che nella quotidianità rende davvero speciale il tuo lavoro: può trattarsi dei luoghi, della tradizione, della tecnica, o semplicemente delle persone coinvolte nei processi aziendali. Mostra ogni aspetto e il tuo video-racconto si trasformerà in una serie che il pubblico amerà seguire.
  4. Infine, confrontati con la concorrenza. Ancora prima di iniziare a girare i tuoi video, assicurati che le tue idee siano differenti da quelle dei competitor. Non rischiare di diventare l’ennesima copia di un cliché già visto, ma distinguiti anche attraverso una proposta innovativa dal punto di vista tecnico.
Scritta così, è vero, sembra un’impresa impossibile, eppure basterà affidarti a dei professionisti capaci di trovare le soluzioni più adatte alle tue esigenze, alla tua storia e al tuo video racconto.
Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
Programmatic Adv e Digital Video stanno cambiando la televisione
Leggi l'articolo
Mercato Musicale e Video Marketing: la musica che si guarda nuova frontiera per la promozione dei brand.
Leggi l'articolo
Guardare non basta più. “Il mese del marketing”, “Eroica”, “Immaginazione” e molto altro
Leggi l'articolo