Video Marketing
12 min
27 Mar 2018
Angela D'Aprile

Realizzare Video di Formazione, e-learning, how to, è il futuro.

Realizzare Video di Formazione, e-learning, how to può davvero fare la differenza? Certo che sì!
Guardare e apprendere è molto più immediato che ascoltare o leggere. Partono da questa considerazione molte delle ultime indagini sul valore dei video nella formazione, che sottolineano quanto questo strumento possa essere utile nell’ambito dell’apprendimento. Non parliamo, naturalmente, solo dei video mostrati in aula a scopo educativo, ma anche delle possibilità offerte dalla formazione a distanza, che proprio grazie al video riesce ad avere un grado di coinvolgimento pari a quello della lezione frontale in presenza, aggiungendo il vantaggio di poter essere riguardato tutte le volte che si vuole. Secondo il report The State of Video in Education 2017 - A Kaltura Report, il 20% degli intervistati riferisce che più della metà degli insegnanti utilizza il video come parte dell’insegnamento curriculare. Utilizzare il video per l'insegnamento, insomma, può essere considerato una pratica ormai abbastanza consolidata, se non indispensabile. Il video si conferma strumento d'eccezione per rendere indelebili nozioni e formazione. E per gli stessi motivi, le aziende che vogliono veicolare messaggi che restino indelebili, dovranno realizzare video.
 
 
Realizzare Video da usare per formazione e apprendimento
 
Ormai è un must. È l’ambito scolastico, ad esempio, a fornire un altro interessante aspetto da considerare. Oggi infatti sono gli stessi studenti a utilizzare attivamente il video come mezzo espressivo e il 21% degli intervistati (il 13% degli insegnanti) riferisce che oltre il 50% dei propri studenti utilizza i video. L'insegnamento e l'apprendimento a distanza, infine, sono il luogo di elezione per l’uso del video nella formazione: ben il 66% degli intervistati dichiara che la propria istituzione utilizza video per l'e-learning. Dopo aver analizzato i dati, quindi, la vera domanda è: cosa rende i video così adatti alla formazione? Secondo il 93% degli insegnanti il video aumenta la soddisfazione degli studenti rispetto all’esperienza formativa, mentre ben l’85% è convinto che l’utilizzo dei video nel percorso curriculare migliori i risultati degli studenti. Il 70%, infine, crede che l’uso dei video contribuisca a rafforzare il senso di appartenenza all’istituzione scolastica.
 
In pratica, per gli stessi motivi per i quali i video funzionano per le aziende, ovvero: aumentano la soddisfazione di chi guarda perché i video coinvolgono tutti i sensi, migliorano i risultati di engaging sui social, rafforzano il senso di appartenenza al brand e al sentimento che ha saputo risvegliare con il video.
 

 
Realizzare Video perchè i video piacciono, anche a scuola.
 
In realtà ci sono diversi modi con cui un video può influire sull'insegnamento e sull'apprendimento. Eccone alcuni esempi:
  • il video facilita il ragionamento e la soluzione dei problemi. Utilizzare immagini e suoni in movimento per spiegare un argomento è un sistema più coinvolgente e intuitivo per comunicare e consente agli studenti di acquisire una serie di abilità che vanno oltre le nozioni contenute nel video stesso, come la capacità di ricerca, di collaborare a lavori di gruppo e di problem solving - ovvero gli stessi motivi per cui le aziende scelgono di comunicare con i video;
  • il video è utile come strumento dimostrativo, per spiegare complesse procedure cliniche o meccaniche, consentendo la ripetizione della visione dei passaggi più complicati o grazie all’uso di funzionalità interattive - ovvero gli stessi motivi per cui le aziende scelgono di comunicare con video di how to, che illustrino i processi produttivi, che spieghino passo passo come usare un prodotto o servizio;
  • il video digitale può ispirare e coinvolgere gli studenti grazie alle possibilità di approfondimento più rapido dato dalla visione e di successiva discussione di gruppo dei risultati, oltre a stimolare la concentrazione e di conseguenza l’impegno attivo da parte degli studenti. La crescita dell’uso dei video nella formazione ha aperto un mondo non solo agli studenti, ma anche ai professionisti dell’educazione e della formazione. Anche moltissime aziende, infatti, utilizzano i video online per i company education program, trasformando i propri contenuti in supporti di apprendimento fruibili ovunque e quando si vuole.
 
 

Forse i video non saranno la panacea, ma in ogni settore delle nostre vite sembrano dimostrare sempre di più tutto il loro potenziale. Che sia formazione scolastica o info-formazione di brand, i video sono ormai un linguaggio universale che tutti devono parlare.

Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
6 tendenze Video Marketing/Advertising che ci guideranno fino al 2023
Leggi l'articolo
Cosa cercano le persone nei video online?
Leggi l'articolo
Internet Advertising: se sei Millennial e imprenditore la pubblicità è nel tuo DNA.
Leggi l'articolo