Video Marketing
8 min
18 Jul 2018
Angela D'Aprile

Luxury Brand e Video: cosa le aziende e i manager del luxury dovrebbero sapere.

In un contesto in cui i video sono ormai essenziali per spingere le decisioni di acquisto, con contenuti che variano per dimensioni e formati, dagli annunci all’infotainment, anche il segmento del mercato del lusso, che storicamente ha avuto un approccio che potremmo definire “anti-marketing” alle vendite, considera oggi essenziali i video. Lo storytelling è uno strumento fondamentale per la nuova comunicazione, ed è tale indipendentemente dai trend di marketing del momento e per ogni settore, soprattutto i più aspirazionali come il Luxury Market. La narrazione è ormai importantissima in fatto di branding e awareness, soprattutto nell’ambito dei social media, laddove i clienti sono costantemente alla ricerca di interazione.

 

Brand di lusso come Gucci e Ralph Lauren stanno sviluppando la propria autenticità e la loro narrativa creando video che mostrano il dietro le quinte e li caricano nei loro spazi digitali. E proprio da alcuni di questi luxury brand possiamo imparare una serie di importanti regole per comunicare in modo efficace anche con un pubblico selezionato come quello del lusso attraverso i video.

 

1. Rendi reale l’immaginazione ed emoziona il tuo pubblico con i Video
 
I video permettono di presentare le informazioni in un modo che attira immediatamente l’attenzione, offrendo al pubblico uno sguardo sulla realtà del marchio o del prodotto in modo diretto e immaginifico. Il video è l’espressione visuale al suo massimo livello, nel mondo permeato dalle immagini di oggi, in grado di solleticare non solo la vista, ma anche l’udito e l’immaginazione grazie al movimento.
 
“Come sarebbe poter usare quel prodotto di lusso nella realtà?”, "Come sarebbe trascorrere una vacanza in un resort extra lusso?" - Questo è il messaggio che molti luxury brand cercano di evocare, amplificando il desiderio, una leva imprescindibile del lusso.
 

Questo il video realizzato da Traipler.com per Borgo Egnazia Resort 5 stelle lusso, meta di tutto il jet set internazionale, vip e business manager di tutto il mondo.

 

2. Con un Video puoi raggiungere il pubblico giusto
 
Anche se i social media sono sempre più permeati dai contenuti video, grazie alla possibilità di un targeting attento del pubblico i brand di lusso possono catturare l’attenzione dei segmenti di audience più interessanti anche su base giornaliera, raccontando loro storie che aiutino a creare un'emozione, un'aspettativa, un desiderio, una relazione quotidiana con il marchio.
 
3. Crea Video che non abbiano un approccio pubblicitario
 
L'idea contemporanea del video marketing si discosta decisamente da quella classica degli spot pubblicitari diretti. Il video diventa un catalizzatore di branding e awareness, ma non adotta un linguaggio push rispetto al prodotto o al marchio. Ecco perché i video dei luxury brand che ottengono i risultati migliori di solito si basano su uno storytelling forte e sono realizzati come dei mini-film da godere in tutto il loro coinvolgimento.
 

Questo il video realizzato da Traipler.com per Moreschi, luxury brand del made in Italy famoso in tutto il mondo.

 

4. Concentrarsi sull'autenticità
 
Nel video marketing di un brand di lusso si dovrebbe porre l'accento sulla promozione di un senso di autenticità, perché è questa che conquista la fiducia del pubblico. Il luxury marketing comunica ancora molto attraverso testimonial e influencer, ma le strategie di comunicazione devono sempre più tenere conto di tutti quei clienti del luxury che non vogliono ostentare, ma vogliono solo godere dell'unicità di uno specifico prodotto. I luxury brand del made in Italy sono espressione di un sapere e di un saper fare unico, legato all'Italia e a territori specifici. I Video oggi devono comunicare questa unicità, non possono più essere vetrina di mondi patinati, devono mostrare che tanta bellezza e unicità è stat creata dall'uomo. Anche i luxury brand devono oggi raccontare la dimensione umana da cui ogni prodotto prende vita.
 
Una strategia di Video Marketing adeguata, un piando editoriale mirato a dare spazio all’artigianalità delle lavorazioni e al valore intrinseco nelle caratteristiche del prodotto, è oggi la chiave del successo prossimo e futuro di tutti i luxury brand. Comincia subito a raccontare il vero lusso del tuo brand, ti aiutiamo noi.
Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
6 tendenze Video Marketing/Advertising che ci guideranno fino al 2023
Leggi l'articolo
Cosa cercano le persone nei video online?
Leggi l'articolo
Internet Advertising: se sei Millennial e imprenditore la pubblicità è nel tuo DNA.
Leggi l'articolo