Video Marketing
7 min
04 Jul 2017
Angela D'Aprile

Video Marketing is the new Content Marketing: 10 must have per farlo bene

Video Marketing, Content Marketing, Digital Strategy ti sembrano dei paroloni? Non lasciarti intimorire, sono semplicemente strumenti (del tuo 'successo'). Semplifichiamo ancor di più. Se pensi che il video sia un elemento fondamentale della tua content marketing strategy, beh, pensi bene. E pensi quello che sostengono il 79% dei professionisti che si occupano di marketing, che ben sanno che per aumentare sensibilmente il coinvolgimento degli utenti è necessario sviluppare una strategia di Video Marketing. Perché? Vediamolo insieme.
 
Albert Einstein diceva: “La logica ti porta da A a B; l’immaginazione ti porta dappertutto”. Ed ecco che questo vale anche per i video, che sono lo strumento perfetto per raccontare l’autenticità di quello che un’azienda offre, trasformando un’offerta commerciale in una storia da raccontare. Un video ti aiuta a mostrare chi sei, a stimolare l’utente, a conquistare la sua fiducia, a portarlo nel mondo dell’azienda fino a condurlo all’acquisto. Per trasformare la logica in immaginazione. Si tratta solo di cominciare.
 
I miei clienti li guarderanno, i miei video? In realtà, già li guardano.
 
O li guarderebbero, se tu li facessi. Lo sai che sono molti i visitatori che ricercano, all’interno di un sito, dei contenuti video? Perché? Perché ci trovano tutto quello che cercano. Perché lo reputano un mezzo di comunicazione efficace ed efficiente, che permette di veicolare in modo semplice e veloce qualsiasi tipo di contenuto. E lo sai cosa vuol dire, questo, per te? Che con un video puoi aumentare esponenzialmente il tempo di permanenza degli utenti sul tuo sito web, fino a superare i 5 minuti. Un video migliora il tempo di permanenza su una pagina web dell’88% rispetto a una pagina senza video. E lo sai che il 73% dei marketers afferma che un video ha un impatto positivo sul ROI delle loro aziende? Non si tratta quindi di ipotesi, si tratta di numeri. E per chi ha un’azienda, i numeri contano, eccome se contano.
 
The best is yet to come... se fai Video Marketing oggi
 
Un video? Facile da guardare, facile da condividere sui social. Basta schiacciare play, guardare, mettere un like, condividere il contenuto. Ed ecco fatto, ecco che il video comincia a girare, sui profili e sulle bacheche, conquistando visualizzazioni e commenti. E diventando, magari, virale.
Ecco che cosa è successo, a contenuti che sono stati postati da grandi multinazionali, che hanno raggiunto migliaia e migliaia di visualizzazioni. E che dimostrano che video che nascono per raccontare una bella storia, che vengono realizzati con competenze e capacità e condivisi sui giusti canali riescono ad ottenere risultati veramente eccezionali.
Ce lo dicono i numeri di Youtube, che ottiene un miliardo di visitatori unici ogni mese. Ce lo dicono gli esperti di marketing, che – lo afferma il 64% di loro - sostengono che il video rappresenti il fulcro delle loro strategie. Ce lo dicono i numeri, che ci dimostrano risultati eccezionali quando le cose sono fatte per bene. E ce lo dirà il futuro, quando i contenuti video diventeranno i re incontrastati, per dirne una, delle nostre bacheche Facebook.
Ce lo dice un futuro che è già presente, fatto di siti internet, landing page, social media; chat, messaggi istantanei e whats app; un futuro fatto di smartphone e tablet. Un futuro perfetto per quella meravigliosa forma di comunicazione che sono i video, che sanno veicolare in modo incisivo ed immediato qualsiasi messaggio, generando emozione, empatia, coinvolgimento, azione.
 
E le piccole aziende?
Lo sai quale è la buona notizia? Che il video marketing non è solo per grandi aziende e grandi budget. Per implementare una buona strategia di video marketing non sono necessarie le risorse di cui soltanto una multinazionale può disporre. Che siano necessarie risorse e competenze, questo è certo, ma ci sono ottime soluzioni che sono assolutamente perfette per qualsiasi realtà aziendale.
 

 
Quali sono i 10 must have di un video capace di generare engagement? (che siano video di grandi o piccole aziende)
 
Un VIDEO deve:
 
1 - essere creativo
2 - essere interessante per il target
3 - essere pubblicato e diffuso in modo capillare nel web
4 - avere un'anima, essere empatico, emozionale
5 - comunicare il messaggio in modo inequivocabile
6 - contenere una call to action
7 - essere di qualità (dal contenuto alla tecnica di realizzazione nulla mai deve essere lasciato al caso o all'inesperienza)
8 - avere la durata giusta
9 - essere vero e non uno spot artefatto
10 - mettere al centro l'azienda, il brand, il prodotto
 
Dunque, ci siamo, abbiamo visto insieme perché un video sia perfetto per fare brand awareness, per consolidare la tua presenza online, per conquistare più clienti, per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing. Abbiamo visto come lo strumento video sia capace di adattarsi alle esigenze delle grandi multinazionali come delle piccole e micro aziende. Ti abbiamo fornito le motivazioni per le quali gli utenti amano i video. Ora, tocca solo a te. Hai bisogno di aiuto per cominciare?
Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
6 tendenze Video Marketing/Advertising che ci guideranno fino al 2023
Leggi l'articolo
Cosa cercano le persone nei video online?
Leggi l'articolo
Internet Advertising: se sei Millennial e imprenditore la pubblicità è nel tuo DNA.
Leggi l'articolo