Video Trend
3 min
10 Mar 2020
Angela D'Aprile

6 tendenze Video Marketing/Advertising che ci guideranno fino al 2023

Le previsioni a lungo termine, c’è chi le ama e chi le odia, se da un lato possono apparire futuristiche, dall’altro, se basate su dati ed evidenze attendibili, possono indicare una strada segnata già oggi, proprio in quei dati.

Internet ha cambiato per sempre il nostro mondo, e il modo di vivere il mondo. Il concetto di tempo e di spazio non è mai stato così ‘relativo’.
Internet ha cambiato la comunicazione: tutto e subito, tutto alla portata di tutti, ogni argomento, interesse, a portata di click. E di video. Per ogni tematica ci sono centinaia di video in rete da consultare.

Video ondemand, sempre più canali, un’offerta ormai immensa, la visualizzazione di video, film e altro online hanno stravolto il media mix, il ruolo della televisione, la relazione del pubblico tradizionale con i nuovi media. Questo ha richiesto un costante adeguamento delle forme pubblicitarie nonché un aumento degli investimenti ormai sempre più cross channel.

Il settore ‘video’ è in costante crescita e trasformazione, e pertanto impone a realtà come la nostra, tanto più grandi come più piccole, di analizzare le tendenze dell’ecosistema video digitale a livello globale, quanto a livello nazionale.
Piattaforme e app sono sempre più video centriche: TikTok, Snapchat, YouTube, piattaforme social come Facebook, Instagram e Twitter sempre più video oriented, TV connesse, servizi streaming OTT (over-the-top) come Disney +, Amazon Prime Video, Netflix, e a questi si aggiungono tutti quei servizi di video e streaming live per videogame come Twitch e altre, il panorama video digitale non è mai stato così ampio e nessuno strumento di comunicazione che non fosse ‘la parola’ è stato sino ad oggi così flessibile e infinitamente declinabile. Il settore ‘video’ continuerà a crescere almeno fino al 2023 stando agli ultimi dati eMarketer.com

video marketing, video advertising

Diventa interessante capire cosa tutto questo comporti in termini di ‘video advertising’: se da un lato gli investimenti sono continuamente in crescita, dall’altro è necessario sfruttare gli stessi per averne un ritorno chiaro, misurabile, utile alla crescita di chi investe. 
Per fare scelte ponderate ed efficaci abbiamo provato ad individuare
6 tendenze Video/Content Marketing che ci guideranno fino al 2023 e a cui tutti dovremmo fare attenzione:
 
  1. + PERSONE, + CONNESSE, + CROSS DEVICE = gli utenti online crescono sempre di più e così la loro presenza su tutti i dispositivi e tutte le piattaforme. Sono queste ad essere determinati in materia di formati e risoluzioni video. 
  2. + VIDEO ADVERTISING = ormai tutti lo sanno, 1 - i video piacciono, le persone vogliono vederne sempre di più e quindi cresce la produzione di video/film/serie 2 – i video convertono, quindi si usano i video per fare adv e si scelgono i video più strategici su cui fare adv.
  3. + VIDEO SPENDING = se si riducono gli investimenti pubblicitari sui canali tradizionali, aumenta lo spending online e in generale gli investimenti in termini di video content marketing e video advertising.
  4. + PIATTAFORME VIDEO = prepariamoci a vederne sempre di più, più canali e più offerta per soddisfare tutte le esigenze possibili di utenti sempre più esigenti e sempre più abituati alla comunicazione visiva e video.
  5. + CONTENUTI ORIGINALI = che siano contenuti meramente adv o che siano contenuti video più complessi, lo storytelling dovrà sempre rispondere ad un carattere di originalità. Se pensate alla quantità di video prodotti ogni giorno, di qualsiasi tipo, il lavoro di creativi e autori diventa sempre più arduo e al contempo stimolante.
  6. + COMPETENZE = Fare marketing video digitale, sfruttare tutte le potenzialità di questo strumento impone competenze tanto trasversali per una visione macro, quanto verticali per impostare azioni specifiche ed efficaci. 
Solo considerando tutti questi fattori si potranno fare scelte mirate, tarate su strategie specifiche e orientate su obiettivi chiari. Solo così si potrà costruire una strategia di Video Marketing e Video Advertising vincente.
Angela D'Aprile
Classe 1979, la comunicazione prima che una professione è la mia naturale propensione. Costruire relazioni, creare strategie, unire insieme azioni online/social e offline per il raggiungimento di un obiettivo misurabile è il mio lavoro quotidiano. Dopo numerose esperienze professionali, dal 2014 sono la Communication Manager di Traipler.com.
Ultimi articoli
6 tendenze Video Marketing/Advertising che ci guideranno fino al 2023
Leggi l'articolo
Cosa cercano le persone nei video online?
Leggi l'articolo
Internet Advertising: se sei Millennial e imprenditore la pubblicità è nel tuo DNA.
Leggi l'articolo