Corso per Videomaker | After Effects Base e Avanzato Corso per Videomaker | After Effects Base e Avanzato

AFTER EFFECTS PACK

  • 10404
  • AFTER EFFECTS PACK
  • 169

AFTER EFFECTS PACK

Animazioni, effetti, creatività senza limiti.

Corso per Videomaker | After Effects Base e Avanzato

Il Corso per Videomaker | After Effects Base e Avanzato unisce le competenze di due professionisti del settore, Simone Sciutto e Leonardo Olivito che vi guideranno attraverso le loro lezioni, nella conoscenza, prima basic poi advanced, di After Effects.

Dai principi base alla creazione di elementi animati, dai testi animati al rotoscoping, dalla registrazione su green screen al ‘day for night’, ovvero rendere notturna una scena diurna.
E poi, creare effetti grafici ed elementi animati in un video, creare di loghi animati – dallo spazio 2D alla camera 3d tracker – fino alla titolazione professionale.

A chi si rivolge: filmmaker, videomaker, registi, professionisti del settore
Livello: base e avanzato
Skill maturate: motion graphic (testi, immagini, spazio 3D, camera tracker)

Il Corso per Videomaker | After Effects Base e Avanzato è da considerarsi un percorso completo che fornirà competenze di animation e motion graphic design.


Lezioni del corso:

  • Lezione 1 S. SCIUTTO – Introduzione ad After Effects

    After Effect: Introduzione all'uso del software, dei pannelli di controllo e viste, spiegazione delle funzionalità base del layer compositing. Pipeline con Premiere, Photoshop e Illustrator: come importare file da altri software Adobe come Photoshop e Illustrator e come integrare AE con Premiere. Principi base di animazione: utilizzo delle keys per animare i parametri base di trasformazione dei layers. Export e rendering: spiegazione dei vari formati, come modificare le impostazioni e creare prese.

  • Lezione 2 S. SCIUTTO – Motion Graphic

    Animated Typeface: come animare un testo, vari tipi di effetti ed esempi. Repeter e altri effetti: come creare altri tipi di effetti utilizzando shapes. Animation: principi base di animazione e utilizzo del puppet tool.

  • Lezione 3 S. SCIUTTO – Rotoscoping

    Creare le maschere: come creare delle maschere che permettano un facile keying per estrarre un soggetto da un video. Compositing: come inserire l'oggetto estratto all'interno di una nuova immagine di background. Color Correction: correzione del colore per una migliore omogeneità del risultato finale.

  • Lezione 4 S. SCIUTTO – Green Screen

    Registrare un green screen: principi base di registrazione su green screen, come gestire l’illuminazione, che tipo di camera usare e che settaggi impostare. Key light e altri metodi di estrazione del contorno: utilizzo di plugin presenti su AE per estrarre i contorni da un video di green screen. Composing: come inserire l'immagine estratta in un nuovo background.

  • Lezione 5 S. SCIUTTO – Tracking

    Tracking: spiegazione delle funzionalità dello strumento di tracking, come scegliere le zone da seguire e come spostarle nel caso in cui escano dal frame. Come utilizzare i dati di tracking per stabilizzare un video. Come utilizzare i dati di tracking per operazioni di Cleaning up. Come utilizzare i dati di tracking per controllare maschere per color correction.

  • Lezione 6 S. SCIUTTO – 3D

    3D in AE: come impostare i layer in 3D, come visualizzarli e muoversi nell'interfaccia. Camera e luci: introduzione ai nuovi elementi del mondo 3D. Camera projection: proiettare un immagine su uno sfondo.

  • Lezione 7 S. SCIUTTO – Particle system

    Introduzione al sistema Particle utilizzando i vari strumenti disponibili per creare differenti effetti. I sistemi Particle permettono di creare animazioni automatiche modificabili attraverso i parametri fisici del sistema.

  • Lezione 8 S. SCIUTTO – Day for night

    Come rendere una scena diurna notturna. Partendo da un video girato nelle ore diurne si eseguiranno tutti i passi che porteranno a una sua versione notturna. Color correction, elementi 3D e altro per dare un vero effetto realistico.

  • Lezione 9 L. OLIVITO – LE BASI DI AFTER EFFECTS

    Trovare inspirazione ed elementi per la scena. Precomposizioni, Key Frame. Curve di Movimento. Pupet Tools. Animare attraverso un Path. Render Queu.

  • Lezione 10 L. OLIVITO – ANIMARE UN LOGO AZIENDALE

    Ottimizzare e importare un logo in After Effects. Iniziamo ad animare con i Key Frame. Creazione e animazione di Maschere. Parent e gerarchie tra i layer. Aggiungere righe di codici alla proprietà di un layer. Creare un Loop. Render Media Encoder.  

  • Lezione 11 L. OLIVITO – LO SPAZIO 2.5D

    Lo spazio 2.5D e come organizzare lo spazio 3D. Movimenti di Camera. Luci, riflessi. Material Options.  

  • Lezione 12 L. OLIVITO – 3D CAMERA TRACKER

    3D camera tracker. Integrazione del logo nella scena. Ombre. Profondità’ di campo della camera.  

  • Lezione 13 L. OLIVITO – VIDEO COMPOSITING

    Compositare il video finale unendo parti di girato con elementi grafici.  

  • Lezione 14 L. OLIVITO – TITOLAZIONI INTERFACCIANDOSI CON ADOBE PREMIERE

    Creare un lower third in After Effects ottimizzato per Premiere. Lavorare con il pannello Essential Graphics.